Un’altra vitamina della serie B è la Vitamina B5. E ‘noto anche come acido pantotenico e si prende cura principalmente di tutte le esigenze della pelle. Non è per niente che viene spesso utilizzato per il trattamento dell’acne. Abbiamo affrontato l’argomento una volta e compilato tutto sul dosaggio, l’effetto e il significato scientifico della vitamina.

Che cos’è la Vitamina B5?

L’acido pantotenico è stato scoperto per la prima volta nel 1931 da Roger John Williams, che ha sperimentato con il lievito e ne ha osservato la crescita. Questa vitamina non solo è chiamata acido pantotenico, ma ha anche altri nomi chimici perché può essere formata da beta-alanina. Può anche essere brevemente descritto come un liquido giallastro, che può anche essere ottenuto sotto forma di un solido bianco inodore. La vitamina si trova principalmente negli alimenti animali, ma si trova anche in alcuni alimenti vegetali. Nel corpo, è principalmente responsabile della formazione del coenzima A, ma è anche coinvolto nella biosintesi di altre sostanze. È formato dalla provitamina dexpanthenol. Altre caratteristiche sono la sua sensibilità al calore e che è solubile in acqua, come tutte le altre vitamine del gruppo B. E ‘quindi consigliabile non cucinare il cibo, in quanto questo distrugge le vitamine. Le perdite sono stimate fino al 30%.

Vitamin B Akne

 

 

Quali sono i sintomi della carenza di Vitamina B5?

Le persone che soffrono di una carenza di Vitamina B5 non hanno problemi di recente perché hanno una carenza di Vitamina B5. Perché prima di farlo, il corpo deve essere un po ‘danneggiato. I sintomi tipici di una carenza sono poi, tuttavia, sotto forma di depressione fatica per riconoscere l’insonnia. Inoltre, la carenza porta ad una immunodeficienza e quindi ad una maggiore vulnerabilità del corpo. Può anche causare anemia, dolori muscolari e spesso mal di stomaco. Un sintomo tipico di una carenza diretta è la bruciatura dei piedi, che si verifica solo quando una carenza è presente da diversi mesi. La cosiddetta “sindrome dei piedi che brucia” inizia con formicolio e intorpidimento delle dita dei piedi e si estende poi ad una regolare bruciatura dei piedi. Oggi questa carenza è diventata relativamente rara, ma all’epoca della seconda guerra mondiale era all’ordine del giorno per molti soldati. Un ulteriore sintomatologia di accompagnamento della carenza di acido pantotenico si è verificato sotto forma ditensione muscolare e irritazione dei nervi. I gruppi a rischio soggetti a carenza sono gli alcolisti, i diabetici e i pazienti in dialisi.

Müdigkeit Depressionen Schlaflosigkeit

Come funziona la Vitamina B5 e quando può aiutarmi?

Svolge un ruolo importante nella formazione e nel degrado di varie sostanze, ad esempio è coinvolta in

  •  è decisivo per la degradazione di grassi, carboidrati, carboidrati
  •  sintetizza il colesterolo
  •  aiuta nella formazione di ormoni steroidei
  •  è fatto da dexpantenolo (a sua volta una provitamina)
  •  ha un significato speciale nel trattamento dell’acne

A causa dell’ultimo punto è spesso usato in un dosaggio più alto per un buon trattamento di questa malattia della pelle.

Vitamin B5 Abbau von Fetten Kohlenhydraten

Dove si trova la Vitamina B5?

Al fine di escludere una carenza, per quanto possibile, una fornitura diretta di acido pantotenico può essere controllato da una buona e sana alimentazione. L’organismo può quindi ottenere qualsiasi quantità di vitamina dagli alimenti. Di seguito è riportato un piccolo elenco di 10 alimenti che contengono Vitamina B5 in ogni caso, compreso il contenuto (per 100 grammi di cibo):

  1.  Fegato di pollo (7,2 mg)
  2.  Ceci (1,3 mg)
  3.  Uovo di pollo (1 mg per uovo)
  4.  Camembert (0,7 mg)
  5.  Pane / rotolo (0,5 mg)
  6.  Formaggio a pasta semidura (0,3 mg)
  7.  Latte (0,35 mg)
  8.  Tofu (0,07 mg)
  9.  Muscolo di maiale (0,7 mg)
  10.  Fiocchi d’avena (1,1 mg)

Nel complesso, si può anche dire che si trova in molte verdure, noci e frutta.

Vitamin B5 Milch Brot Haferflocken

Qual è il fabbisogno giornaliero di Vitamina B5 per uomini e donne?

Il fabbisogno giornaliero non dipende dal sesso ed è stimato fino a 6 microgrammi al giorno. Per le donne incinte e le madri che allattano il bisogno non è più alto e può essere impostato altrettanto alto. Nei bambini il valore è ridotto a 4 mg, mentre i neonati fino all’età di 4 mesi passano con 2 mg al giorno. L’età è irrilevante anche per gli adulti.

C’è un’overdose di Vitamina B5?

Anche se è molto raro che si verifichi un sovradosaggio, coloro che assumono la Vitamina B5 più e più volte per diversi mesi e quindi superare la dose di solito soffrono di disturbi intestinali come la diarrea. Tuttavia, questo è solo il caso con una dose giornaliera di circa 10 grammi. In questo modo, il valore raccomandato viene superato più di mille volte e porta a tali problemi, che tuttavia non sono mai così gravi da far sorgere ulteriori difficoltà.

Ci sono prodotti di supporto?

Se si prendono vitamine aggiuntive, nella maggior parte dei casi non si può evitare questa vitamina. Spesso fa parte di prodotti combinati che sono liberamente disponibili sul mercato. Tuttavia, se avete problemi con la vostra pelle, spesso la mangiate anche sotto forma di altri prodotti. Ad esempio, è inoltre contenuto in numerosi shampoo, può essere utilizzato come dexpantenolo in creme per trattare le ferite o affrontare l’acne. L’effetto di questo, tuttavia, è sempre in discussione. Un altro uso – il cui scopo può essere contestato – è nelle bevande energetiche. Coloro che inoltre prendere la vitamina di solito lo ricevono sotto forma di compresse, ma può anche essere acquistato come capsula.

Caratteristiche di qualità scientifica

Soprattutto a causa del suo effetto contro l’acne, la vitamina è sempre in discussione. E ‘utilizzato per il trattamento sia sotto forma di compresse (in 500 mg di dosaggio) e come ingrediente all’interno di prodotti per la cura della pelle per ottenere l’acne sotto controllo. Non ci sono studi che ne provino l’effetto. Inoltre, il trattamento con la vitamina è sempre controverso. Tuttavia, poiché ha la proprietà di formare un coenzima, si dice che abbia un buon effetto. Qui si tratta per lo più di provarlo, perché funziona in modo diverso per tutti. Alcuni di loro hanno vantaggi attraverso il loro uso, altri no. Tuttavia, l’uso eccessivo contro l’acne deve essere trattato con cautela, in quanto può anche trasformarsi nel contrario. Anche l’effetto sull’autismo è controverso. Si dice che la vitamina è detto per migliorare la condizione, ma vorremmo sottolineare che l’autismo non è una carenza, ma un disturbo dello sviluppo e quindi dubitare dell’effetto della Vitamina B5 a questo proposito.

Riferimenti a fonti esterne
  1. https://de.wikipedia.org/wiki/Pantothens%C3%A4ure