Al fine di fare davvero bene nel bodybuilding – soprattutto se si partecipa a competizioni – alcuni atleti fanno gli investimenti giusti. Usano sostanze per le quali è spesso dubbio che saranno approvate. Inoltre, essi perseguono regolarmente anche scopi diversi da quelli per i quali utilizzano effettivamente bodybuilder. Anche il prodotto. Oggi abbiamo affrontato l’argomento e ripartire ciò che è di circa, in che misura può servire l’accumulo muscolare e, soprattutto, perché può anche essere criticato nello stesso modo.

Che cosa è Clenbuterolo tutto circa?

Prima di tutto, è interessante sapere di cosa si tratta in realtà. Il prodotto è fondamentalmente un farmaco che viene utilizzato principalmente per il trattamento dell’asma. Ha origine dal gruppo dei beta2 simpaticomimetici ed è anche utilizzato in varie preparazioni di aminoacidi. Purtroppo, purtroppo, è venuto a discredito perché è stato utilizzato in Europa per un certo periodo di tempo nel settore dell’ingrasso dei vitelli e poi è stato nuovamente criticato quando è stato utilizzato dall’atleta Katrin Krabbe al Tour de France nel 2010. Alberto Contador lo ha utilizzato anche nella sua carriera di ciclista. Tuttavia, il tessuto ha fatto notizia anche nel campo del bodybuilding, quando Andreas Münze lo ha usato a suo vantaggio. Un vantaggio del prodotto è che può sostenere anabolicamente la muscolatura striata e allo stesso tempo aiuta a bruciare i grassi. Purtroppo, l’elenco degli effetti collaterali è anche immenso (ad esempio, insonnia, stretta di mano, problemi cardiovascolari e una maggiore tendenza ai crampi), quindi è bene considerare se si vuole veramente usarlo. Anche in questo caso tutte le informazioni in una breve panoramica:

  • non appartiene al gruppo degli steroidi anabolizzanti
  • è disponibile solo su prescrizione medica
  • è utilizzato principalmente per il trattamento dell’asma
  • risponde alla muscolatura striata
  • è quindi utilizzato anche nel bodybuilding o nello sport in generale

Chiunque abbia già trattato il rimedio in precedenza e voglia ancora utilizzarlo per i propri benefici dovrebbe in ogni caso fare una scelta accurata.

Clenbuterol

Che cos’è l’effetto Clenbuterolo?

Un grande vantaggio del prodotto è che contribuisce all’aumento delle prestazioni sportive perché aumenta la frequenza cardiaca e la temperatura corporea. Pertanto può essere utilizzato sia in allenamento che per bruciare i grassi. Così è un mezzo attraente per la definizione del corpo, se si vuole lavorare vari, alcuni muscoli in modo più preciso. In questo caso, tuttavia, occorre valutare attentamente e in anticipo se un’applicazione ha davvero senso. Inoltre, è anche rilevabile negli esami del sangue ed è ancora oggetto di critiche all’interno dei comitati per la concorrenza. La sostanza viene utilizzata negli asmatici perché risponde e attiva contemporaneamente agli ormoni e alle sostanze messaggere, che conosciamo anche come “ormoni dello stress”. Dal momento che questi lavori in tutto il corpo, l’effetto è naturalmente di grande vantaggio per le persone colpite. Chiunque voglia saperne di più su ciò che causa il prodotto nel corpo: Poiché il battito cardiaco accelera, i bronchi si espande allo stesso tempo e si può respirare meglio. Questo effetto è molto popolare anche durante l’allenamento o nel bodybuilding, perché il corpo può assorbire più ossigeno e l’allenamento diventa più efficace.

Per chi è Clenbuterolo adatto per?

E ‘principalmente usato per trattare l’asma. Inoltre, a volte è difficile da ottenere, perché è una prescrizione regolare e quindi non è facile da ottenere dalla farmacia. Nel settore del bodybuilding, tuttavia, gli atleti possono anche beneficiare di questo se vogliono definire di più il loro corpo, allenare alcuni muscoli per avere un aspetto migliore. E ‘utilizzato principalmente come integratore alimentare quando si desidera un allenamento più intenso ed efficace.

Clenbuterolo conta come doping?

La questione se la sostanza sia considerata doping è alquanto controversa. Ad esempio, se si utilizza il prodotto solo per definire il proprio corpo e si vuole ottenere di più dalla propria formazione, di solito lo si fa per avere un buon aspetto anche nelle competizioni. Come accennato in precedenza, è già stato abusato come agente dopante. E poiché non è disponibile al banco, si può presumere che il Clenbuterolo è considerato doping, non importa come lo si utilizza. Inoltre, un esame del sangue mostra se la sostanza è già stata assunta o meno. Nelle urine o nei campioni di sangue, la gascromatografia e la spettrometria di massa vengono utilizzate per determinare se la sostanza è presente nel sangue.

Come funziona l’assunzione di Clenbuterolo?

La forma di dosaggio della sostanza è di solito fornito sotto forma di compresse. Il medico di solito prescrive il prodotto due volte al giorno. I sintomi di solito migliorano fin dall’inizio dell’uso, il dosaggio dipende dallo sviluppo della malattia. Tuttavia, viene assunto un massimo di 200 mcg di Clenbuterolo al giorno, e dosi da 20 a 160 microgrammi al giorno, divise in due dosi, sono usuali durante il periodo di trattamento. Un’alternativa alle compresse sono anche le gocce e l’inalatore, dove la polvere viene ingerita per inalazione profonda. Come si presenta nella zona di costruzione muscolare non è del tutto chiaro. Altri dosaggi possono essere utilizzati qui. Tuttavia, poiché la sostanza in questo settore è piuttosto classificato come doping, nessuna raccomandazione di dosaggio dovrebbe essere fatto qui.

A cosa devo fare attenzione quando prendo Clenbuterolo?

L’effetto può avere un effetto completamente diverso sul corpo a meno che il prodotto è usato per trattare l’asma. Il che, naturalmente, ha a che fare anche con il dosaggio. Si consiglia pertanto di consultare uno specialista quando si prende il prodotto. Un dosaggio troppo alto è inefficiente e dovrebbe essere evitato.

Posso perdere peso con il Clenbuterolo?

Poiché il prodotto è utilizzato anche per la combustione dei grassi, che è ancora controverso, può essere utilizzato anche come agente perdente. Essa influenza il metabolismo nella misura in cui una formazione più intensa è possibile e quindi più grasso può essere bruciato. Tuttavia, non ha un effetto diretto sulle riserve di grasso nel corpo, ma si basa principalmente sulla formazione effettuata. Non è quindi raccomandato come unico prodotto per la perdita di peso, a meno che non si fissi un ampio programma sportivo come obiettivo per mezzo del quale si vorrebbe perdere peso.

Posso fare bodybuilding con il Clenbuterolo?

Poiché è già stato utilizzato per tali scopi, in teoria può essere utilizzato anche per il bodybuilding. Non allenta le riserve di grasso, ma ti aiuta ad ottenere di più dalla tua formazione. Come i tubi bronchiali dilatare, il corpo, e quindi anche i muscoli, ricevere più ossigeno, che si traduce in una maggiore performance e una migliore preparazione del corpo. Molti approfittano di questo vantaggio, ma corrono anche il rischio di effetti collaterali e il rischio di essere catturati nelle competizioni, in quanto non è ancora benvenuto e criticato.

Qual è il posto migliore per comprare Clenbuterolo?

Poiché il prodotto richiede una prescrizione medica e non è quindi disponibile sul mercato come integratore alimentare, si raccomanda di consultare un medico. Tuttavia, è discutibile se questa persona prescrive il prodotto ai fini della perdita di peso o bodybuilding. Non vogliamo dare ulteriori raccomandazioni per l’acquisto di questa sostanza a questo punto, ma fornire una tabella dei mezzi che funzionano in modo simile. Il principio di pompare più ossigeno nei muscoli è ripreso anche da altri prodotti i cui ingredienti sono molto meno dannosi.

Clenbuterolo ha effetti collaterali?

L’elenco degli effetti collaterali è purtroppo un po ‘più lungo, quindi è una buona idea prendere in considerazione l’utilizzo del prodotto per questo scopo. Da un lato, il prodotto accelera il battito cardiaco, ma a seconda del dosaggio questo può essere pericoloso. La sostanza provoca anche tremore muscolare e un aumento della temperatura corporea. Allo stesso tempo, i mal di testa possono anche accendersi. La maggior parte di questi effetti collaterali sono descritti come temporanei. Ciò significa che anche loro scompaiono nel corso del tempo man mano che l’assunzione progredisce. Allo stesso tempo, possono verificarsi anche sintomi di accompagnamento. Questi possono essere visti sotto forma di un calo della pressione sanguigna, un aumento dei livelli di troponina e un calo dei livelli di potassio. Mentre un dosaggio piuttosto basso spesso va senza problemi, un dosaggio più alto è spesso problematico.

Il Clenbuterolo è da banco?

La sostanza è di solito solo prescritto da un medico e quindi richiede una prescrizione medica. Se si desidera utilizzarlo per lo sport, è anche possibile utilizzare alternative sul mercato che hanno un effetto simile. Tuttavia, se si desidera utilizzare Clenbuterolo, spesso è necessario procurarlo sotto forma di altri prodotti o con altri mezzi.

Qual è l’esperienza generale di Clenbuterolo?

Dal momento che il prodotto fa fondamentalmente esattamente quello che si suppone di fare, cioè espande i bronchi e quindi permette una formazione più efficace, spesso è stato valutato come molto buono. Tuttavia, è ancora da considerare se deve essere realmente preso, e non è disponibile senza prescrizione medica. Anche se la sostanza aumenta le prestazioni come desiderato e quindi pompe più ossigeno nei muscoli, l’elenco degli effetti collaterali e gli effetti collaterali è grande.

punto fondamentale

Il doping è un no-go in molti settori dello sport e quindi chiunque voglia approfittare di queste sostanze è solitamente squalificato nelle competizioni. L’effetto di Clenbuterolo è spesso discusso in sport così come nel bodybuilding. Un problema, tuttavia, è l’approvvigionamento e il successivo dosaggio corretto. Pertanto, non è necessariamente raccomandato, e una prescrizione è sempre necessaria per ottenere il farmaco.

Bibliografia e collegamenti esterni